Come promesso siamo tornati per aggiornare tutti gli interessati sulle sorti dell’ormai conosciutissimo Ultra Music Festival che accende Miami nel mese di marzo. L’Ultra, nato nel 1999 come un solo giorno di festival per celebrare il mondo della musica elettronica, si è trasformato fino a crescere e a diventare i 3 giorni di festival che ad oggi tutti conosciamo. La storica location di Downtown però sembra essere sempre più in bilico. Molte le lamentele e le critiche da parte dei vicini di casa del festival che sembrano rifiutarsi di sostenere il rumore e le moleste generali che un evento di questa portata parrebbe portare. Il consiglio comunale si è riunito giovedì e ha votato all’unanimità contro la location di Downtown. Sembra proprio che uno dei più grandi festival di musica elettronica al mondo sia stato sfrattato e che dovrà al più presto trovarsi una dimora all’altezza.

Commenti Facebook

Condividi
Articolo precedente Sono partiti i tour dell’ arte al Miami Design District: chi, come, cosa e quando
Nasco a Vienna il 23 maggio 1990. All'etá di tre anni mi trasferisco in Italia, una piccola Heidi in mezzo alle montagne. Non passa molto prima che mi renda conto di aver bisogno dello stimolo della cittá, di quel caos tutto suo per poter dar libero sfogo alla mia straordinaria, immensa passione: Scrivere. Portato a termine il Liceo Linguistico mi trasferisco a Milano per buttarmi a capofitto in quel mondo che da sempre mi ha affascinata e da cui non ho più potuto prescindere. Allo IULM di Milano comincio il corso di giornalismo e collaboro con diverse testate tra cui Sport Mediaset, Vanity Fair e Sky Cinema. Qualche anno fa ho deciso di provare a dare una svolta alla mia vita e così mi sono trasferita prima a New York e dopo a Miami dove (almeno per ora) spero di aver trovato la mia strada

LASCIA UN COMMENTO